ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Lun Mar 05, 2012 3:33 pm

Con le temperature miti di questi giorni, sono tornate all'attacco le zecche Evil or Very Mad

Eccone una passeggiare sui miei pantaloni!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  marcog il Lun Mar 05, 2012 5:26 pm

questo è un argomento tabù, volevo aprirlo io ma ho lasciato perdere

ho davvero un cattivo rapporto con il soggetto in primo piano, sarà che profumo di ungulato? Laughing
avatar
marcog
utente

Messaggi : 2365
Data d'iscrizione : 14.02.12
Età : 48
Località : Romagna Toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Lun Mar 05, 2012 5:32 pm

marcog ha scritto:questo è un argomento tabù, volevo aprirlo io ma ho lasciato perdere

ho davvero un cattivo rapporto con il soggetto in primo piano, sarà che profumo di ungulato? Laughing

E' il prezzo da pagare per vivere a stretto contatto con gli ungulati...
Ma che dù maron! Very Happy
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  botta il Lun Mar 05, 2012 5:35 pm

admin ha scritto:
marcog ha scritto:questo è un argomento tabù, volevo aprirlo io ma ho lasciato perdere

ho davvero un cattivo rapporto con il soggetto in primo piano, sarà che profumo di ungulato? Laughing

E' il prezzo da pagare per vivere a stretto contatto con gli ungulati...
Ma che dù maron! Very Happy
Pensate che io anche se non vado a ungulati, nei prati vicino a casa ( dove non ci sono ungulati ) ci sono le zecche portate dalle pecore Evil or Very Mad ciaoo .
avatar
botta
utente

Messaggi : 2220
Data d'iscrizione : 19.12.11
Età : 21
Località : Prealpi Varesine .

https://www.youtube.com/user/Davidebottaxd

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  marcog il Lun Mar 05, 2012 5:38 pm

se non fosse per quel che si rischia non mi farei grandi problemi, però purtroppo qui da noi ogni tanto qualcuno s'ammala... Neutral
avatar
marcog
utente

Messaggi : 2365
Data d'iscrizione : 14.02.12
Età : 48
Località : Romagna Toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Lun Mar 05, 2012 5:42 pm

marcog ha scritto:se non fosse per quel che si rischia non mi farei grandi problemi, però purtroppo qui da noi ogni tanto qualcuno s'ammala... Neutral

Ma in Emilia e Toscana non mi risulta ci siano dei ceppi infetti... Ma non ho dati aggiornati...

Il rischio è la malattia di Lyme: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  marcog il Lun Mar 05, 2012 5:49 pm

Sembrano casi rari e isolati, ma ogni tanto qualcuno lo sottopongono a cura antibiotica per il Lyme. Sono chiacchiere, ma credo che un fondamento di verità ci sia.

Sarebbe interessante recuperare i dati ufficiali dell'ASL, sempre che esistano e che siano accessibili.


avatar
marcog
utente

Messaggi : 2365
Data d'iscrizione : 14.02.12
Età : 48
Località : Romagna Toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  marcog il Lun Mar 05, 2012 5:54 pm

In ogni caso, prestando molta attenzione nel vestirsi e nel muoversi è possibile eliminare (o quasi) il problema.

avatar
marcog
utente

Messaggi : 2365
Data d'iscrizione : 14.02.12
Età : 48
Località : Romagna Toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Lun Mar 05, 2012 6:49 pm

marcog ha scritto:In ogni caso, prestando molta attenzione nel vestirsi e nel muoversi è possibile eliminare (o quasi) il problema.


Questo si... Ma sono mooolto furbe ad infilarsi...
Ci sono in commercio anche dei repellenti ma funzionano il giusto.
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  botta il Lun Mar 05, 2012 6:58 pm

Funzionano quelli che si mettono sui cani ?
avatar
botta
utente

Messaggi : 2220
Data d'iscrizione : 19.12.11
Età : 21
Località : Prealpi Varesine .

https://www.youtube.com/user/Davidebottaxd

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Lun Mar 05, 2012 7:02 pm

botta ha scritto:Funzionano quelli che si mettono sui cani ?

No, non sono quelli!!!
Uno dei più conosciuti è l' "OFF"... Io me lo spruzzavo sugli scarponi e sui pantaloni...
Parlo al passato perchè ho notato che mi fa venire mal di testa Crying or Very sad
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  marcog il Lun Mar 05, 2012 7:07 pm

Non c'è dubbio che siano furbe, ma a costo di passar per grullo e far sbellicare regolarmente qualche amico mi serro come un palombaro Very Happy

Giro molto per l'appennino ma se no ricordo male negli ultimi 3 anni, a differenza del passato, ne ho sfamate solo 2.

Pantaloni serrati in fondo, maglie infilate dentro, indumenti color militare ma chiari e quando devo andare nel tipico posto da zecche metto alla cosce due giri di biadesivo.

Quando mi vedono ridono tutti come matti, però loro le pigliano e io no Very Happy





Ultima modifica di marcog il Lun Mar 05, 2012 7:10 pm, modificato 1 volta
avatar
marcog
utente

Messaggi : 2365
Data d'iscrizione : 14.02.12
Età : 48
Località : Romagna Toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  botta il Lun Mar 05, 2012 7:08 pm

admin ha scritto:
botta ha scritto:Funzionano quelli che si mettono sui cani ?

No, non sono quelli!!!
Uno dei più conosciuti è l' "OFF"... Io me lo spruzzavo sugli scarponi e sui pantaloni...
Parlo al passato perchè ho notato che mi fa venire mal di testa Crying or Very sad
è simile a quello per le zanzare ? forse ce l'ho anch'io. Ma gli ungulati non ti sentono di più ?
avatar
botta
utente

Messaggi : 2220
Data d'iscrizione : 19.12.11
Età : 21
Località : Prealpi Varesine .

https://www.youtube.com/user/Davidebottaxd

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Lun Mar 05, 2012 7:50 pm

Si è simile...
Odora parecchio e sicuramente lo sentono anche gli ungulati
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Ospite il Lun Mar 05, 2012 9:43 pm

quello che è strano Admin è che se ti sposti da casa tua di pochi km. "sembra" che non ce ne siano(stessa fascia altitudinale),
o no?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Lun Mar 05, 2012 10:52 pm

cornaro ha scritto:quello che è strano Admin è che se ti sposti da casa tua di pochi km. "sembra" che non ce ne siano(stessa fascia altitudinale),
o no?

Sembra... Dipende molto da dove si cammina.
Si prendono molto dove ci sono cespugli... Nel passare si "agganciano" ai vestiti. Passeggiando in un prato è più difficile.
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  marcog il Mar Mar 06, 2012 3:52 pm

Le zecche sono dove dimorano gli animali. Più si fermano o passano in un determinato luogo e più se ne trovano.

Il tipico appostamento della zecca è l'apice del filo di palestro (paleo in toscana) e non a caso da noi le chiamano palestrine. Confermo che si fermano anche sui cespugli come ginestre, rose, ginepri, ecc...

Nle prato rasato è difficile prenderle, ma se ti siedi in terra non escludo che possa capitare.
avatar
marcog
utente

Messaggi : 2365
Data d'iscrizione : 14.02.12
Età : 48
Località : Romagna Toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Mar Mar 06, 2012 5:17 pm

marcog ha scritto:

Nle prato rasato è difficile prenderle, ma se ti siedi in terra non escludo che possa capitare.

Se ti siedi le prendi! Very Happy Almeno in zone altamente "ungulatizzate" (mi piace sto termine! Laughing Laughing Laughing Laughing ).

Non credo ci siano specie botaniche dove si annidano in particolare le zecche... Credo ci siano in tutte le essenze dove l'animale può entrare in contatto... Non escludo siano presenti anche sui tronchi degli alberi.
Ieri ad esempio ne ho prese un sacco in un bosco di quercia e castagno con alcuni esemplari cespugliosi.
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  marcog il Mar Mar 06, 2012 6:57 pm

Infatti quando mi dedico all'osservazione, o m'apposto sul pulito (ma non allo scoperto) o mi porto un seggiolino treppiede mimetico. In autunno poi, come se non bastasse, arriva anche la trombicula Wink

A riguardo del clima ho invece notato che sono meno attive con il freddo intenso o con il gran caldo in piena estate, mentre umidità e pioggia non sono molto condizionanti.
avatar
marcog
utente

Messaggi : 2365
Data d'iscrizione : 14.02.12
Età : 48
Località : Romagna Toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Elafo il Mar Mar 06, 2012 6:59 pm

marcog ha scritto:Infatti quando mi dedico all'osservazione, o m'apposto sul pulito (ma non allo scoperto) o mi porto un seggiolino treppiede mimetico. In autunno poi, come se non bastasse, arriva anche la trombicula Wink

A riguardo del clima ho invece notato che sono meno attive con il freddo intenso o con il gran caldo in piena estate, mentre umidità e pioggia non sono molto condizionanti.

Io invece ho notato che sono molto attive con il grande caldo e dopo un temporale... Magari sono solo impressioni
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: ZECCHE: gli ospiti indesiderati degli ungulati

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum