Passeriformi: la mangiatoia invernale

Pagina 3 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 15  Seguente

Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  botta il Sab Feb 04, 2012 4:09 pm

luciano ha scritto:
botta ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
ciaoo .

L'articolo è quantomeno "pressapochista"; ... in questo passaggio è decisamente demenziale....

GATTI E CANI RANDAGI: Anche in questo caso è opportuno mettere le ciotole del cibo secco e umido in una zona riparata.Stare attenti a non mettere nelle ciotole i croccantini che con l' umidità rischiano di rovinarsi, e anche la pappa umida potrebbe anche congelare.
E' necessario cambiare il cibo due volte al giorno e lasciare in luogo riparato anche la ciotola dell'acqua fresca. Importante anche mettere a terra delle coperte in modo che cani e gatti possano trovare un pò di riparo specialmente nelle zone più fredde.



... necessario cambiare il cibo due volte al giorno??
.. la ciotola dell'acqua fresca?? ... come pensano sia in questi giorni l'acqua ... calda?
... coperte a terra per trovare riparo??? ... pensano che gli animali siano in grado di "rifarsi il letto"??


Non c'è limite alle idiozie!

Ciaoo

Ciao Luciano Hai proprio ragione ahahaha Very Happy Very Happy Very Happy .
avatar
botta
utente

Messaggi : 2220
Data d'iscrizione : 19.12.11
Età : 21
Località : Prealpi Varesine .

https://www.youtube.com/user/Davidebottaxd

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  botta il Sab Feb 04, 2012 4:11 pm

simona ha scritto:Davvero! e i croccantini rovinati dall' umidità? Me lo immagino un cane o un gatto affamati che snobbano i croccantini solo perchè rigonfiati dall' umidità!
Ciao , quando un cane ha fame mangia di tutto !!!
avatar
botta
utente

Messaggi : 2220
Data d'iscrizione : 19.12.11
Età : 21
Località : Prealpi Varesine .

https://www.youtube.com/user/Davidebottaxd

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  simona il Sab Feb 04, 2012 4:35 pm

botta ha scritto:
simona ha scritto:Davvero! e i croccantini rovinati dall' umidità? Me lo immagino un cane o un gatto affamati che snobbano i croccantini solo perchè rigonfiati dall' umidità!
Ciao , quando un cane ha fame mangia di tutto !!!


Immagino!!!! Very Happy Very Happy
avatar
simona
utente

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 16.12.11
Età : 46
Località : san siro, como

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Ospite il Sab Feb 04, 2012 5:40 pm

simona ha scritto:Sembra proprio passera scopaiola, le screziature sui fianchi sembrano quelle e anche la forma-sagoma...
Franz che dici?


Simona

Sono d' accordo... hai visto anche i colori della coppia di fringuelli?

Bella la ballerina svernante e molto bello il picchio muratore.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  simona il Sab Feb 04, 2012 9:14 pm

@ franz
Nelle foto a me sembrano due maschi e una femmina (l ultima foto)....
Nei fringuelli che osservo qui da me il dimorfismo M F è molto più marcato ed evidente, i maschi sono si più "scoloriti" ma mantengono il petto molto rosato e la testa grigio azzurra...è immediato cogliere la diversità...chissà come mai...forse un conto è osservarli col binocolo, un conto fotografarli in condizioni di luce non eccezionale (bufera di neve..)
avatar
simona
utente

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 16.12.11
Età : 46
Località : san siro, como

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Elafo il Sab Feb 04, 2012 9:23 pm

simona ha scritto:... un conto fotografarli in condizioni di luce non eccezionale (bufera di neve..)

Eh si... Poca luce o forse zoom digitale che sfalsa un pò i colori...
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  simona il Sab Feb 04, 2012 10:03 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Zigolo muciatto (M) che frequenta la mia mangiatoia...

(immagine scarsissima perchè effettuata da dietro la finestra con compattina...)

Simona
avatar
simona
utente

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 16.12.11
Età : 46
Località : san siro, como

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Elafo il Sab Feb 04, 2012 10:09 pm

Non ho mai visto questo volatile...
Mi vado a documentare sul mio libro Very Happy
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  simona il Sab Feb 04, 2012 10:22 pm

admin ha scritto:Non ho mai visto questo volatile...
Mi vado a documentare sul mio libro Very Happy

Qui discretamente comune...bello soprattutto il maschio (come sempre negli uccelli!) con visibili mustacchi scuri in campo chiaro.
Sono tre giorni che una coppia staziona sotto le finestre di casa mia..
avatar
simona
utente

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 16.12.11
Età : 46
Località : san siro, como

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Elafo il Sab Feb 04, 2012 10:25 pm

Non so se è presente nella mia zona... Question Mi devo informare...
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  simona il Sab Feb 04, 2012 10:33 pm

Sul Collins lo danno come svernante dalle tue parti...
avatar
simona
utente

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 16.12.11
Età : 46
Località : san siro, como

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Elafo il Sab Feb 04, 2012 10:43 pm

simona ha scritto:Sul Collins lo danno come svernante dalle tue parti...

Grazie! Non avevo trovato nulla a riguardo
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Ospite il Dom Feb 05, 2012 7:42 am

simona ha scritto:Sul Collins lo danno come svernante dalle tue parti...

In Romagna è nidificante (penso che la situazione sia simile anche nel Bolognese).
Specie piuttosto localizzata .... e non molto numerosa, in tutta la Romagna è stata rilevata in 20 sezioni CTR con una densità di 0,031 coppie/Km.
La particolarità è nel fatto che è una specie strettamente legata alle zone montuose; ... non è praticamente presente al di sotto dei 500 metri di altitudine .... e l'indice di abbondanza è massimo al di sopra degli 800 metri.
La sua predilezione per le zone montane lo rende raro in provincia di Ravenna (rilevato solo in due sezioni)

Ciaoo

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Elafo il Dom Feb 05, 2012 7:47 am

Grazie Luciano della precisazione!!! Wink Sempre preciso e attento.
Mi è capitato spesso girando per i boschi, di incontrare dei volatili che non sono riuscito sul momento a classificare...
Chissà se tra questi c'era anche lo Zigolo?!!

Il bello di posizionare una mangiatoia e anche quello di poter osservare con più attenzione le specie ospiti e di poterle classificare... Lo consiglio a tutti quelli che hanno la fortuna di avere un piccolo giardino davanti a casa!

avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Ospite il Dom Feb 05, 2012 8:04 am

Dimenticavo la doverosa citazione dell'origine delle informazioni che ho inserito:
Ceccarelli P.P., Gellini S. (a cura di), 2001. Atlante degli uccelli nidificanti nelle province di Forlì-Cesena e Ravenna (2004-2007). ST.E.R.N.A., Forlì

Ciaoo

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  simona il Dom Feb 05, 2012 8:09 am

Qui lo si trova anche a 200 mt ed è stato censito (ornitho e cros) spesso a questa altitudine...
In effetti è più facile osservarlo ad altitudini maggiori (800/900 e oltre)
Su ornitho, lo scorso anno, nessun avvistamento in provincia di Ravenna...
avatar
simona
utente

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 16.12.11
Età : 46
Località : san siro, como

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Ospite il Dom Feb 05, 2012 12:18 pm

L' atlante degli uccelli nidificanti e svernanti in provincia di Trento riporta dati un pò contrastanti: "La mappa distributiva evidenzia che lo zigolo muciatto è diffuso prevalenetemente nella porzione centrale e sud-occidentale della provincia. Questo pattern distributivo coincide con le aree climaticamente più favorevoli del Trentino, poste a modeste altitudini (...) Pressochè privi di osservazioni sono invece i massicci montuosi più elevati (...) dove le condizioni climatiche sono presumibilmente inadatte alla presenza della specie. Il grafico altitudinale conferma he in Trentino lo zigolo muciatto è legato ai territori di bassa quota; la quasi totalità delle presenze rilevate ricade infatti sotto i 1500m, con preferenza per la fascia 500-1000m e ancor più per quella 0-500m."

Per la provincia di Bz non ho l' atlante sottomano, ma non mi sembra di aver letto informazioni discordanti. Da noi, dove è presente, preferisce fondovalle e aree soleggiate.

@Simona, per i fringuelli:

quelli delle foto sono sicuramente due maschi e una femmina, intendevo i colori del secondo filmato di Admin. E comunque sicuramente dal vivo la differenza si nota molto di più anche nell' abito invernale, forse non mi sono spiegato bene, è solo che in quelle condizioni di tempo, luce, etc. anche il dicromismo appare più sfumato: il secondo filmato mi sembra confermi questa cosa mostrando sicuramente una coppia (per fare un confronto con il fringuello "dubbio" del filmato precedente) .

@Tetrao

Per sua fortuna, pur non essendo comunissimo, lo è comunque più della coturnice! Very Happy


Ultima modifica di FranzTN il Dom Feb 05, 2012 12:35 pm, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Tetrao il Dom Feb 05, 2012 12:29 pm

E' molto legato alle zone rocciose, un pò sassose e aride, spesso assolate, sono un pò la Coturnice dei passeriformi Very Happy ,
Potresti trovarlo nei calanchi a maggior argione se con rosse esposte!
Poi un conto sono gli svernanti e un altro i nidificanti, in inverno può capitare quasi di tutto ...
avatar
Tetrao
utente

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 20.12.11
Località : Valtellina

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Ospite il Dom Feb 05, 2012 1:00 pm

Tetrao ha scritto: ..... Poi un conto sono gli svernanti e un altro i nidificanti ......

Il nocciolo della questione! Wink
Mi riferivo infatti ai nidificanti. Smile

Ciaoo

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Elafo il Dom Feb 05, 2012 1:41 pm

Tornando un'attimo alla mia mangiatoia...
Oggi mi stanno mangiando anche il ciliegio! Laughing Laughing Laughing
L'ho rifornita diverse volte ma gli ospiti sono tantissimi e affamatissimi... La neve e il freddo si stanno facendo sentire!
avatar
Elafo
Admin

Messaggi : 3922
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 39
Località : Olbia, Sardegna

http://cervoedintorni.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeriformi: la mangiatoia invernale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 15  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum